Psoriasi: possibile collegamento con aumento del rischio di emicrania

NY School of Medicine

I pazienti con psoriasi sono a maggior rischio di emicrania, stando a quanto afferma una recente ricerca pubblicata sul Journal of the American Academy of Dermatology.

In particolare, i ricercatori della New York University School of Medicine hanno esaminato i dati ottenuti dal National Health and Nutrition Examination Survey (NHANES) del 2003-2004 per identificare l’associazione tra emicrania e psoriasi nella popolazione degli Stati Uniti.

Dei 3131 individui che hanno risposto alle domande riguardanti la psoriasi e l’emicrania, il 3,2% aveva la psoriasi e il 29,2% ha riportato una storia di emicrania negli ultimi 3 mesi. Anche se i ricercatori non hanno osservato alcuna associazione significativa nell’analisi, hanno trovato che la psoriasi era significativamente associata ad una storia di emicrania (odds ratio 3,97; 95% CI, 1,76-8,95; P =.003) utilizzando un’osservazione multivariata. Inoltre, hanno scoperto che il sesso maschile era un fattore protettivo per l’emicrania (odds ratio 0.4; 95% CI, 0.29-0.55; P <.001).

Ad ogni modo, gli stessi ricercatori dello studio hanno anche notato che la natura trasversale dell’indagine e l’uso di questionari “autodenuncianti” rappresentano importanti limiti dello studio.

Questo studio americano trasversale dimostra che gli individui con psoriasi sono circa quattro volte più a rischio di emicrania“, hanno concluso i ricercatori. “Anche se ulteriori studi sono necessari per comprendere meglio questa relazione, gli individui con psoriasi dovrebbero essere monitorati e trattati in modo appropriato per l’emicrania“.

Leggi anche:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*